Metodologie di conservazione

ISOSTORE (DCA-CF)

By 14 Agosto 2018 Dicembre 24th, 2018 No Comments

L’atmosfera controllata dinamica con impiego di sensori di fluorescenza

Isolcell, da sempre all’avanguardia mondiale nelle tecnologie di conservazione ha introdotto nel 2003 una rivoluzione nei sistemi di conservazione della frutta, l’atmosfera controllata dinamica mediante l’utilizzo di sensori di fluorescenza HarwestWatch(r). Questa tecnologia è l’unica sul mercato che ci permette di avere il livello di ossigeno più basso possibile e quindi una qualità di conservazione nettamente superiore senza incorrere in rischi di fermentazione del prodotto. Si tratta di una tecnologia, che grazie all’impiego di speciali sensori, ci permette di adattare dinamicamente l’atmosfera controllata alla condizione fisiologica della frutta ed all’andamento dell’attività biologica della stessa. Questo metodo si basa sulla misurazione del segnale di fluorescenza della clorofilla contenuta nella buccia del frutto con l’impiego di particolari sensori che monitorano un campione del prodotto in conservazione. Al di sotto di uno specifico valore di ossigeno il segnale di fluorescenza del frutto presenta un chiaro incremento che indica il raggiungimento dell’LOL (Lower Oxygen Limit). Questa importante informazione consente di mantenere il livello dell’ossigeno, all’interno delle celle di conservazione, il più basso possibile e quindi la qualità organolettica della frutta come appena raccolta ed evitare trattamenti chimici antiriscaldo in postraccolta senza incorrere nel rischio di fermentazione del prodotto

I vantaggi del sistema Isostore

– Controllo del riscaldo senza l’impiego di prodotti chimici in post raccolta

– Riduzione marciumi – maggiore consistenza

– ineguagliabile freschezza

– prolungata conservabilità alla fine del ciclo di conservazione mediante riduzione del tasso di respirazione

– Maggiore qualità organolettiche

– Mantenimento colore di fondo

– Possibilità di innalzamento delle temperature di conservazione

I vantaggi del sistema ISOSTORE nei confronti altri sistemi di conservazione dinamica: ACR,DCS,ILOS

SICURO-SAFE

ISOSTORE è l’unico sistema utilizzato in celle commerciali sin dal 2003 che nel 2015 vanta oltre 500.000 tonnellate di frutta stoccata ogni anno in tutto il mondo con risultati eccezionali, è anche l’unico sistema che presenta un tasso di crescita di oltre 50.000 tonnellate di stoccaggio all’anno che ne dimostrano la sicurezza di funzionamento e la soddisfazione dei clienti. ISOSTORE è inoltre l’unico sistema la cui efficacia è certificata da innumerevoli pubblicazioni indipendenti eseguite da ricercatori in tutto il mondo. ISOSTORE è l’unico sistema la cui efficacia è garantita per la quasi totalità di varietà di mele e pere, garanzia che deriva da oltre 15 anni di ricerca scientificha ed utilizzo commerciale in tutto il mondo con tutte le principali varietà di pomacee. Essendo inoltre completamente computerizzato il sistema non è pericoloso per l’operatore poichè non richiede ripetuti prelievi di campini all’interno di un ambiente asfittico quale la cella di conservazione e può essere facilmente controllato da ovunque in via remota.
Per tutti questi motivi il sistema ISOSTORE è comunemente considerato in assoluto il sistema più sicuro attualmente presente sul mercato.

AFFIDABILE-RELIABLE

ISOSTORE è l’unico sistema con rindondanza sia a livello di tipologia di analisi che di numero di sensori che ne garantiscono l’affidabiltità. I sensori HarwestWatch rappresentano un sistema di rilevazione indipendente dall’analizzatore di O2 e CO2 garantendo cosi un’informazione corretta all’utilizzatore anche in caso di analisi incorrette dei valori dei Gas, evitando cosi rischi di fermentazione dovuti ad errori di analisi a volte difficili da rilevare soprattuto nella determinazione dei valori di RQ effettuati direttamente nelle celle di conservazione. Inoltre il fatto di avere più sensori in una cella permette di valutare diversi lotti di prodotto permettendo di salvaguardare anche i più deboli, evitando i rischi di pericolose medie, cosa impossibile in caso di analisi dell’intera cella. I valori forniti dai sensori HarwestWatch sono precisi, reagiscono in tempo reale, di semplice interpretazione ed indipendenti dalla manualità dell’ operatore. Inoltre i sensori HarwestWatch sono gli unici che non necessitano di calibrazione e che non hanno costi di manutenzione.

VANTAGGIOSO-COST EFFECTIVE

In seguito all’esperienza acquisita negli anni si è ottimizzata la quantità di sensori utilizzata in cella rendendo il sistema ISOSTORE il più attraente da un punto di vista costi/benefici anche in considerazione dell’assenza di costi di gestione e manutenzione presenti invece in maniera rilevante negli altri sistemi. Inoltre grazie all’informazione fornita in tempo reale sul LOL il sistema ISOSTORE è quello che garantisce i migliori risultati in termini di mantenimento della qualità della frutta in conservazione.

ISOSTORE 1 - ISOSTORE (DCA-CF)
ISOSTORE 2 - ISOSTORE (DCA-CF)

Download